mercoledì 6 aprile 2011

L'indice...


Si chiama Maria Stella Gelmini, Ministro dell'Istruzione della Repubblica Italiana. Durante il suo ministero ha fatto diramare una circolare che obbliga i Presidi di tutte le scuole a punire gli alunni innamorati che si bacino durante le ore di scuola. Ieri sera però è comparsa in TV a Porta a Porta a difendere il diritto di Silvio Berlusconi ad essere giudicato dal "Giudice Naturale" per essersi intrattenuto più volte con una prostituta minorenne.


Si chiama Maurizio Paniz, avvocato, parlamentare e capogruppo alla Camera dei Deputati del PDL. E' stato il difensore di Elvo Zornitta, detenuto in attesa di giudizio in quanto accusato di essere Unabomber. E' riuscito a far liberare il suo cliente, non già dimostrandone l'innocenza ma riuscendo a far invalidare la prova cardine dell'accusa. Nel frattempo Unabomber non ha più colpito da quando Zornitta era stato incarcerato. Ha sostenuto in Parlamento che Ruby potesse essere ritenuta la nipote di Mubarack.


Si chiama Bruno Vespa, conduce Porta a Porta e contende a Emilio Fede la palma del più grande leccalatoB del Premier. Ieri sera, come ormai sua abitudine, ha svestito i panni del conduttore per vestire quelli del quarto in campo. Non ha mai interrotto gli interventi deegli esponenti della maggioranza, mentre invece quelli dell'opposizione oltre alle obiezioni della maggioranza dovevano combattere contro le sue continue interruzioni. Queste cose le fa 4 sere alla settimana, alla faccia dello strapotere dei programmi di informazione di sinistra.

A questi integerrimi servitori dello Stato vorrei chiedere se, trovandosi in casa un genitore ultra settantenne che spenda 800.000 euro al mese per le ragazze, non lo farebbero rinchiudere o perlomeno interdire. Oppure vorrei chiedergli se inviterebbero a casa propria una persona come "Ruby", vorrei sapere se sarebbero felici nel sapere che un loro figlio abbia una relazione con una persona del genere. Per non dimenticare, perché tutti si assumano le proprie responsabilità, perché qualcuno un giorno potrebbe dirci che tutto questo non è accaduto.


9 commenti:

Inneres Auge ha detto...

Vespa è "aquilano" ed elogia l'opera del governo per la ricostruzione

Kamala ha detto...

AIUTOOOOOOOO.......MA POSSIBILE CHE NON CI SIA UNA FINE??????

Venerdi Sushi ha detto...

@Inneres: gia... scommetto che gli aquilani ne sono fierissimi...

Venerdi Sushi ha detto...

@Kamala... ha 74 anni, tieni duro.

Anonimo ha detto...

Spero non venga mai il tempo in cui persone come te, coi paraocchi ideologici in faccia e pronti a mettere all'indice chiunque sia fuori e agisca altrimenti dal vostro modo di pensare, abbiano un qualche potere diverso da questo mediocre di scrivere sciocchezze in rete. Lo stesso vale per alcuni tuoi commentatori come Kamala che spande sesso a destra e a sinistra e poi fa finta di scandalizzarsi per un processo in corso; chissà come finirebbe il giorno in cui qualche magistrato avesse voglia di inchiodarla così solo perchè trasgressiva, così solo per il gusto di fare senza poter essere colpito a sua volta e senza pagare mai dazio. Pensaci Messalina.

Venerdi Sushi ha detto...

Mi spieghi quale sarebbe la differenza tra i giudici che non pagano dazio e un personaggio che fa della sua carica pubblica uno scudo per non pagare dazio?
Quando me lo spiegherai e quando ti firmerai accetterò il confronto, fino a quel momento...
AUGH!!!

ENZO ha detto...

Rispondo solo ora perchè passo solo ora: mi hai comunque risposto, è un punto a tuo favore, i Blog pieni di livore ideologico in genere rispondono solo a se stessi.
I giudici giudicano, hanno una posizione etica diversa da quella di un politico che è in ogni caso compromesso e devoto ai compromessi; un giudice dovrebbe avere una visione più netta e asettica della società. La magistratura italiana in alcuni suoi esponenti noti non ce l'ha ed è una vera schifezza. Dovrebbe esserlo per chiunque, anche per te.
Per il confronto fai come ti pare: io mi chiamo Enzo, l'account me lo sono fatto per i blogger come te che vogliono un'identità e si firmano Venerdì Sushi. Ma non ti senti ridicolo?

Venerdi Sushi ha detto...

@ENZO... sono quello che sono, qualcuno deve pur esserlo, un po' come te, non trovi? Però io almeno non ti giudico. Saluti.

Anonimo ha detto...

-----
-----
Nel frattempo Unabomber non ha più colpito da quando Zornitta era stato incarcerato
-----

Zornitta e' finito nel registro degli indagati nel 2004 e messo sotto stretta sorveglianza. Unabomber ha colpito varie volte nel 2005 e nel 2006.